Restano bloccati sul Monte Nerone: soccorsi due escursionisti 22enni

Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 24 agosto 2014 – Operazione di soccorso piuttosto difficoltosa, e ancora in corso, per due escursionisti di 22 anni rimasti bloccati sul Monte Nerone, nel Pesarese, in una zona impervia fra il rifugio Corsini e il Fosso dell’Infernaccio.

I ragazzi, attrezzati e in buone condizioni di salute, hanno dato l’allarme con i loro cellulari ai vigili del fuoco di Carpegna. Sono scattate le operazioni di soccorso a cui prendono parte un elicottero del Vvf, squadre speleoalpinistiche dei pompieri di Pesaro e Cagli, agenti del Corpo forestale dello Stato e il Soccorso Alpino



Precedente Fano-Samb, botte dopo il derby di Coppa Italia. In tribuna scoppia la rissa: Cordella portato in ospedale Successivo Coppa Italia Serie D, grande Fano Sambenettese battuta 3-0