Rifiuti in mezzo alla strada, via Carducci nel degrado

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 22 dicembre 2015 – Traslochi improvvisati in pieno centro, a rimetterci è il decoro di una delle zone urbane di maggior pregio del capoluogo dorico. Materassi vecchi e rifiuti maleodoranti in mezzo al passaggio di pedoni e operatori.

Siamo in via Carducci, davvero a due passi da piazza Roma, il vero cuore di Ancona, maltrattato dall’inciviltà delle persone e dimenticato dalle istituzioni. Non è la prima volta che l’angolo dedicato alla cosiddetta isola ecologica viene usato come valvola di sfogo per chi non ha alcuna intenzione di seguire le regole del senso civico.

In quel punto fino a un paio di anni fa si trovava un piccolo casottino in cui si vendevano frutta e verdura, attività commerciale poi chiusa. Da quel momento il Comune e Anconambiente hanno individuato quell’area come luogo ideale per inserire l’isola ecologica per il conferimento dei rifiuti per la raccolta differenziata. Peccato che di ecologico quell’isola abbia ben poco.

Nonostante la zona centralissima, continua a essere bersagliata da incivili, magari gli stessi che poi si lamentano delle pessime abitudini degli ignoti. L’altro ieri si è davvero toccato il fondo, una situazione ormai intollerabile, con una dozzina di sacchi di rifiuti abbandonati all’aria aperta, un enorme materasso e altri rifiuti ingombranti che dovrebbero essere portati nella discarica apposita.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Voleva accoltellare moglie e figlia Successivo Falso allarme bomba all’Oasi, la polizia incastra un ascolano