Rissa davanti alla discoteca: due ragazzi all’ospedale

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Torre San Patrizio, 9 marzo 2015 – Rissa nella notte davanti ad una discoteca di Torre San Patrizio: due ragazzi sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale civile ‘Murri’ di Fermo in condizioni piuttosto serie. La dinamica dei fatti non è ancora troppo chiara, né lo sono i motivi della lite. Fatto sta che verso le 3 della notte tra domenica e lunedì due 30enni – uno di Fermo e l’altro di Porto Sant’Elpidio – si sono presi a botte con un buttafuori proprio davanti all’ingresso della discoteca. Una rissa in piena regola, nella quale sono volati calci e pugni tra le tre persone coinvolte: i due ragazzi da una parte e il buttafuori dall’altra. Alla fine ad avere la peggio sono stati i due ragazzi. Sul posto, chiamati da un gruppo di amici dei due, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Monte San Pietrangeli e un’ambulanza della Croce Verde, sempre da Monte San Pietrangeli. Dopo i primi controlli in loco, i sanitari hanno disposto il trasporto dei due ragazzi al pronto soccorso dell’ospedale ‘Murri’.

Qui i due 30enni – l’uno di Fermo e l’altro di Porto Sant’Elpidio – sono stati sottoposti a tutti gli accertamenti del caso e alle prime cure. Entrambi hanno riportato lividi, contusioni e tumefazioni dovuti ai colpi ricevuti in diverse parti del corpo, soprattutto al volto. I carabinieri della stazione di Monte San Pietrangeli hanno raccolto le testimonianze dei presenti – comprese le tre persone coinvolte nella rissa, i due ragazzi e l’addetto alla sicurezza del locale – per ricostruire la dinamica dei fatti e assumere, se del caso, i necessari provvedimenti. I carabinieri hanno anche provveduto a riportare la situazione alla calma.

Alessio Carassai



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Pescatori arrestati in Gambia, appello a Renzi: «Ci aiuti a riportarli a casa» Successivo Ancona, caccia allo spacciatore durante il Carnevalò: un arresto per droga