Rissa in carcere, ferito ispettore di polizia

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 29 agosto 2014 – Una violenta rissa fra alcuni detenuti magredini si è scatenata due giorni fa all’interno del carcere di Pesaro, in una delle sezioni detentive a regime “aperto”. Solo grazie al pronto intervento del personale di polizia penitenziaria la rissa è stata sedata quasi sul nascere. A farne le spese è stato l’Ispettore capo della Polizia penitenziaria che, nell’intento di evitare gravi conseguenze per uno dei detenuti, già colpito alla testa con un fornello a gas, si frapponeva fra questi e il rispettivo aggressore, rimediando un colpo di fornello all’avambraccio, riportando contusione ed escoriazioni, giudicate guaribili in 3 giorni.



Precedente Falconara, trova portafogli con 350 euro e lo restituisce Successivo Le previsioni meteo di oggi nelle Marche