Rissa tra studenti sull’autobus, arrivano i carabinieri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Monte San Pietrangeli (Fermo), 13 gennaio 2016 – Prima qualche parola di troppo, poi gli insulti e infine la rissa all’interno di un pullman di linea, per la quale è stato necessario l’intervento dei carabinieri del radiomobile di Montegiorgio. È accaduto l’altro ieri e ad avere la peggio è stato un minorenne di Monte San Pietrangeli, originario di Rapagnano. Tutto è iniziato durante un viaggio in corriera, quando due gruppetti si sono scontrati verbalmente per futili motivi.

Dalle parole ai fatti il passo è stato breve e due minorenni sono finiti alle mani. Ne è nato un violento scontro, che ha terrorizzato gli utenti del pullman e che l’autista non è riuscito a placare. Vista la situazione fuori controllo, sono stati allertati i carabinieri, che sono immediatamente intervenuti per riportare la calma.

Il ragazzo che ha avuto la peggio è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Murri, dove i medici gli hanno riscontrato traumi facciali e lesioni i diverse parti del corpo.

f. c.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Minacce di morte al giudice, oggi gli interrogatori dei due tunisini Successivo Ragazzo suicida, un passante: "L’ho visto, potevo salvarlo"