Rive Festival, Goran Bregovic sbarca a Civitanova

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche, 22 maggio 2015 – “Un evento straordinario per l’estate civitanovese, un’anteprima nazionale ed esclusiva regionale di un personaggio conosciutissimo per il suo estro e la sua bravura”. La presidente TDiC, Rosetta Martellini, affiancata dal direttore Alfredo Di Lupidio, annuncia il concerto di Goran Bregovic a Civitanova Marche, inserito nel cartellone di Rive, il festival ideato e curato da Giorgio Felicetti.

Appuntamento da non perdere, l’11 luglio alle 21.30, nell’area portuale. “Nonostante i tagli del bilancio – prosegue Martellini -, cerchiamo di mantenere alta la qualità e per fortuna si attivano delle collaborazioni importanti che garantiscono grandi eventi: è il caso di Tyche, partner per la realizzazione del concerto di Bregovic”.

Già, perché questo spettacolo viene realizzato grazie alla fortunata collaborazione tra gli enti istituzionali, Comune e Azienda dei Teatri, e un’azienda privata, Tyche management. “È uno dei primi eventi che organizziamo – dichiara Salvatore Lattanzi, rappresentante della società – . Bregovic è un’artista che ci piace e sicuramente di grande interesse per tutti. La nostra collaborazione con Civitanova Marche non si ferma qui, stiamo lavorando anche ad una programmazione invernale”.

Il titolo del concerto che Goran Bregovic & The Wedding and Funeral Orchestra portano in tour in Italia è “If you don’t go crazy, you are not normal!”: il repertorio spazia dai suoi grandi successi agli ultimi album (Alkohol e Champagne for Gypsies), con qualche anticipazione di brani del nuovo lavoro in uscita il prossimo anno. Per il pubblico sarà impossibile resistere ai ritmi travolgenti e alle sonorità fragorose di queste due ore di pura energia, tra fiati, percussioni e voci bulgare, magistralmente dirette dal musicista di Sarajevo.

“Un festival low budget come Rive – afferma Felicetti – non avrebbe potuto sopportare economicamente questo concerto, così abbiamo cercato una partnership. Con Tyche siamo contenti di aver trovato una giusta sensibilità. Questo spettacolo unisce idealmente le due rive del mare Adriatico ed è uno degli eventi di punta del festival che il 3 luglio ospita anche Jacopo Fo, in un forum con altri personaggi della cultura italiana nel pomeriggio e in serata con il suo nuovo spettacolo al Teatro Cecchetti, e che domenica 5 luglio porta sul palco il jazzista Mauro Ottolini e la Sousaphonix Orchestra, con un concerto creato ad hoc con musiche e strumenti del Mediterraneo”.

Cresce quindi l’attesa per il festival, mentre il sindaco Claudio Tommaso Corvatta sottolinea l’importanza degli spettacoli e degli eventi per Civitanova: “tre anni fa abbiamo scommesso sulla cultura, che con il suo indotto aiuta l’economia cittadina. Oggi possiamo dire che le varie iniziative, tra cui spicca Rive, attraggono risorse economiche: le imprese, infatti, sono incentivante a partecipare attivamente e contribuiscono alla realizzazione dell’intrattenimento civitanovese”.

I biglietti per il concerto di Goran Bregovic sono già in vendita, a prezzi popolari – 15 euro + prevendita, e si possono acquistare anche online sui siti di ticketone e ciaotickets.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Desi, senza stipendi, lavoratori in pressing Successivo 99% Comuni Marche fra frane e dissesti