Rivolta dei vu cumprà al Lido: danneggiano l’auto dei vigili e altri veicoli parcheggiati

Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fermo, 23 agosto 2014 – Mattina movimentata in spiaggia, a Lido di Fermo quando gli agenti della polizia municipale hanno controllato la presenza dei vu cumprá che, per tutta la stagione avevano occupato gran parte della spiaggia libera, provocando non poche proteste da parte de bagnanti.

Stamattina, erano circa le 8, sul posto si sono trovati agenti della polizia municipale che hanno controllato i vi cumprá e sequestrato la mercanzia che si apprestavano a vendere. Per tutta risposta, altri compagni dei vu cumprá si sono avvicinati all’auto dei vigili chiedendo che gli venisse restituita la merce sequestrata.

Di fronte al diniego dell’agente, hanno cominciato a colpire l’auto dei vigili con forza, fino a rompere lo specchietto e a provocare altri piccoli danni. Non contenti di questo, si sono poi scagliati contro alcune auto in sosta mandando in frantumi il cruscotto posteriore e sfondando il vetro anteriore. Sul posto, poco dopo, sono arrivati anche i poliziotti, insieme alla Guardia di Finanza, Guardia Costiera e Forestale.



Precedente Malore fatale alla guida ​Muore a 38 anni Successivo Paese dei Balocchi, gran finale con il Palio della Cicogna