Roberto Benigni sarà ospite di Apiro per parlare della Divina Commedia

Benigni

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARCHE –  Il grande Roberto Benigni sarà ospite della piccola Apiro.  Domenica 18 ottobre (dalle 14 alle 19) sul palco del teatro “G. Mestica” Benigni reciterà il XXXIII canto del Paradiso di Dante. L’iniziativa è stato organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune di Apiro con la collaborazione del Comitato per la cultura per ricordare il 750esimo anniversario della nascita di Dante Alighieri. Oltre all’attrazione principale dello showman e attore, l’ente municipale ha programmato un convegno di studi dal titolo “Il Dante di Roberto Benigni”.

E’ prevista la partecipazione di importanti studiosi italiani ed internazionali, nonché relatori tra cui Roberto Benigni che dopo una breve introduzione reciterà il XXXIII canto del Paradiso di Dante. Intanto stanno arrivando al comune centinaia e centinaia di richieste per essere presenti al grande appuntamento.

Richieste per un posto al teatro che l’ente municipale non può accogliere, anche perchè i 200 posti del teatro “G. Mestica” saranno riservati alle autorità e agli invitati. E la capienza molto limitata del teatro per accogliere Benigni ha spinto il Comune a provvedere ad installare due max schermi che saranno piazzati, uno in Piazza Baldini e l’altro davanti alla Chiesa di San Francesco, ciò per consentire al pubblico di seguire Benigni nella sua straordinaria performance. Ci si aspetta alcune migliaia di persone. Forse anche più. Benigni, accompagnato dalla moglie, arriverà sabato pomeriggio e avrà tutto il tempo di visitare questo borgo fondato dai greci e dai siculi, ricco di storia, cultura e tradizioni.

“E’ un’evento unico e straordinario non solo per il nostro territorio ma per l’intera regione – ha spiegato il sindaco Ubaldo Scuppa – Ha dato tutta la sua disponibilità che noi utilizzeremo nel migliore dei modi e nel rispetto dell’ospite”.

di Leonardo Massaccesi IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Ostra, fanno saltare il bancomat del Monte dei Paschi a Pianello e fuggono con i soldi Successivo Ascoli col 4-3-1-2: Pirrone al posto di Addae. Segui la diretta