Rogo alla Italpannelli: sentiti i due operati indagati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 14 aprile 2016 – I carabinieri di Sant’Egidio hanno ascoltato ieri mattina i due operai indagati dalla procura di Teramo per l’incendio della Italpannelli. I due sono stati iscritti nel registro degli indagati dal pm Stefano Giovagnoni, con l’accusa di omicidio colposo.

Intanto, l’area andata distrutta rimane sotto sequestro, visto che la procura ha disposto di repertare del materiale presente, prima che si passi alla definitiva bonifica e messa in sicurezza. La procura non ha allargato a reati ambientali il fascicolo aperto all’indomani dell’incendio. I due operai ascoltati ieri erano già stati sentiti nell’immediatezza dei fatti.

L’altro fronte è quello delle analisi. La Prefettura ha annunciato che anche gli ultimi divieti possono essere cancellati. Erano quelli che riguardavano gli animali: divieto di pascolo e divieto di raccolta del foraggio fresco. Proprio le analisi sul foraggio hanno scongiurato pericoli, secondo quanto accertato dal Dipartimento di prevenzione dell’Area vasta 5

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Tentò di strangolare la ex: perizia psichiatrica Successivo Vince 75mila euro ad ‘Affari Tuoi’