Rollano uno spinello davanti agli agenti: ragazzini segnalati in Procura

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 20 giugno 2015 – Controlli anticrimine si sono svolti negli scorsi giorni presso i complessi residenziali Hotel House e River Village in collaborazione con la Guardia di Finanza Tenenza di Porto Recanati e Compagnia di Civitanova Marche con il coinvolgimento del relativo cinofili antidroga nonché alla Polizia Locale di Porto Recanati.

Sessanta sono le persone identificate complessivamente, tra cui molti minorenni Tra questi, tre giovani che, non essendosi accorti della presenza degli agenti in borghese, stavano confezionando uno spinello. Nella circostanza, gli stessi mostravano subito segnali di insofferenza al controllo posto in essere dalla Polizia rifiutandosi di fornire le loro generalità. Per quanto sopra, gli stessi, poi identificati, verranno segnalati alla Procura dei Minori di Ancona.

A seguito dei servizi sono state operate svariate perquisizioni locali e personali con il rinvenimento di sostanza stupefacente e la denuncia in stato di libertà di due persone per detenzione ai fini di spaccio e cinque segnalati alla locale Prefettura per detenzione di stupefacente per uso personale, cinque persone sono state anche segnalate alla Motorizzazione Civile ai fini della revisione della patente di guida poiché assuntori di sostanze stupefacenti. Infine due sono le persone che sono state munite di decreto di rimpatrio con foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Porto Recanati.

Nel corso dei servizi è stata rintracciata anche una giovane minorenne che era in compagnia di un pregiudicato, ragazzina che veniva riaffidata ai propri genitori.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Banda di ladri in manette, svaligiava auto e case Successivo E' stata intitolata al maestro di musica "arabita" Enzo Berardi la scuola dell'infanzia di Sant'Orso