Rompono il finestrino e rubano il pc nell’auto in sosta: presi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Serravalle di Chienti (Macerata), 5 febbraio 2015 – Intorno alle 10.30 di questa mattina avevano raggiunto, a bordo della loro Fiat Punto grigia, la località Fonte delle Mattinate nelle campagne di Serravalle di Chienti e lì, dopo aver infranto il finestrino di un’autovettura in sosta, di proprietà di un 55enne di Porto San Giorgio, hanno rubato una borsa contenente un computer portatile.  Poi si sono dati alla fuga in direzione di Foligno. 

L’immediato allarme lanciato dal proprietario dell’auto alla Centrale Operativa dei carabinieri di Camerino, ha permesso ai militari, impegnati nella zona, di rintracciare la Fiat Punto in località Cesi e, dopo un breve inseguimento, bloccare la fuga dei malviventi

A bordo dell’auto c’erano tre pregiudicati residenti a Foligno, un uomo e due donne, che sono stati riconosciuti quali autori del furto. Infatti, avevano ancora nel veicolo la borsa con il computer portatile rubato, che è stato quindi recuperato e restituito al legittimo proprietario. 

Indagini più approfondite hanno permesso ai militari di accertare che una delle due donne era sottoposta alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di dimora nel Comune di Foligno e pertanto, in virtù di tale violazione, è stata tratta in arresto in flagranza di reato. Su disposizione dell’autorità giudiziaria di Macerata, è stata condotta nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa della convalida.  



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - L'Assalto ad Albacina Successivo Unicam, inaugurato il 679° anno accademico