Rossi, parole d’amore per l’Ascoli, poi va a Salerno: «Molto contento di essere qui»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 29 agosto 2015 – E’ definitivamente sfumata la pista che avrebbe portato il difensore Andrea Rossi a vestire la maglia dell’Ascoli per la stagione 2015-2016. Il terzino sinistro è stato infatti ufficializzato dalla Salernitana: prestito biennale dal Pescara con diritto di riscatto a favore dei campani. E dopo aver manifestato per giorni al dg Gianni Lovato tutto il suo entusiasmo per l’offerta dell’Ascoli, ora si presenta così a Salerno: «Sono molto contento di arrivare in una città importante come Salerno – si legge nel sito internet del club – una piazza ambiziosa che ha fame di calcio. Non nascondo di aver ricevuto il corteggiamento di altre società ma quando ho saputo dell’interessamento della Salernitana non ci ho pensato su due volte». L’accordo con l’Ascoli era praticamente fatto, tanto che Rossi era atteso giovedì mattina per la firma nella sede di corso Vittorio. Invece non si è fatto vedere, evitando anche di contattare lo stesso Lovato, che gli ha dato un giorno in più di tempo. Ma Rossi, ora è definitivamente chiaro, aveva altri pensieri in testa. E l’Ascoli, comunque, può salutarlo senza rimpianti.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Pesaro, in cattedrale l'ultimo saluto ​al grande maestro Mario Melani Successivo Turista trovato morto per overdose