Rotella, clamoroso dietrofront della Pro Loco: il «Porco Festival» si farà

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Rotella (Ascoli), 16 giugno 2015 – Clamoroso dietrofront, a Rotella, per quanto riguarda il «Porco Festival», la storica manifestazione che da dodici anni anima il periodo estivo richiamando sempre centinaia di partecipanti da ogni parte del territorio ed anche da fuori regione. Dopo le polemiche delle scorse settimane e le scintille con il Comune, infatti, anche a causa di una incredibile mobilitazione popolare (con l’apertura del gruppo Facebook ‘Je Suis Porco Festival’  (guarda le foto), che vanta oltre duemila iscritti), la Pro Loco è tornata sui suoi passi e ha deciso di riproporre la kermesse anche quest’anno.

Il «Porco Festival», dunque, si farà, per la gioia di tutti coloro che si erano rammaricati per la decisione dell’associazione presieduta da Serafino Massacci di non organizzare l’edizione 2015 della manifestazione. Lo stesso Massacci, peraltro, ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni, considerato che sia nel consiglio direttivo che nel paese è terminato il consenso che lo aveva visto in prima linea per tanti anni nel riscatto e nella nuova immagine di Rotella grazie alle molte iniziative e soprattutto all’intuizione e creazione della festa che ha spalancato le porte della notorietà di questo piccolo paese ai piedi dell’ascensione.

«Anche se quest’anno non vedo le condizioni adatte per realizzare il Porco Festival – ha spiegato Massacci – non posso rimanere insensibile alle pressioni sempre più insistenti che arrivano da tutte le parti invitandomi a cambiare idea. Pertanto ritengo che, nonostante tale rassegna sia ‘figlia’ della Pro Loco, oggi è diventato patrimonio del paese di Rotella e dei suoi cittadini. Aggiungo che la massiccia partecipazione dei ‘like’ su Facebook, la fantasia dimostrata nei social network e tutta questa adesione mediatica si traduca, con lo stesso fervore, in presenza e fattività reali – ha concluso il presidente dimissionario dell’associazione, senza risparmiare alcuna vena polemica – perché poi contano i fatti e non le parole sospese nell’etere».

Considerato che le dimissioni del presidente Serafino Massacci, effettive dal prossimo 20 luglio, arrivano nel momento di massima attività per la Pro Loco di Rotella, ci sarà una presidenza ad ‘interim’ per permettere di terminare la stagione estiva. Infine, nel mese di settembre, verranno indette le elezioni per un nuovo consiglio direttivo.

 

Matteo Porfiri



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - "Addio alle grandi opere, costretti ad allungare i mutui" Successivo Temporali,vento e fulmini in arrivo