Rubano luminarie natalizie all’Ikea: arrestati coniugi incensurati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 9 novembre 2015 – Rubano luminarie natalizie e vengono arrestati. Nei guai non sono finite due persone dedite ai furti, ma una coppia di anziani coniugi incensurati. Si tratta di T. B., 67 anni, di Esanatoglia, pensionato, e della consorte, D. G., 64 anni, casalinga. di Macerata. I carabinieri di Osimo li hanno sorpresi sabato sera fuori dal centro commerciale Ikea con della merce risultata rubata. I due, secondo l’accusa, erano entrati e usciti più volte dal grande magazzino portando via soprattutto luminarie e addobbi natalizi, oltre a della biancheria, per almeno 450 euro. Erano riusciti a togliere i dispositivi antitaccheggio per evitare di essere scoperti. Ma evidentemente il personale dell’Ikea si è accorto e ha avvisato il 112. La merce è stata trovata nella Fiat Punto della coppia e in parte anche addosso ai due. I due, che dopo l’arresto sono stati rimandati a casa ma a disposizione dell’autorità giudiziaria, sono accusati di furto aggravato in concorso.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Spesa a scrocco, denunciato un 63enne Successivo Civitanova, due rapine in una notte Nel mirino il padre e subito dopo il figlio