Rubano un cellulare al centro commerciale: scoperti e denunciati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Corridonia (Macerata), 13 novembre 2014 – Entrano nel negozio e rubano il cellulare della commessa, ma subito dopo vengono scoperti. Nei guai due fratelli, uno di 20 anni e uno di 19, entrambi residenti a Colmurano. E’ quanto successo nella tarda mattinata di oggi a Corridonia, all’interno del negozio King Sport che si trova nel centro commerciale Corridomnia.

L’allarme è scattato poco prima delle 13, quando una commessa ha chiamato i carabinieri e sul posto sono arrivati i militari della locale stazione. Secondo quanto ricostruito, grazie anche all’aiuto delle registrazioni video, uno dei due fratelli sarebbe entrato nel magazzino del negozio e dopo aver visto la borsa di una commessa, avrebbe frugato al suo interno, prendendo l’Iphone e portandoselo via.

La commessa si sarebbe accorta di un estraneo all’interno del magazzino e avrebbe chiesto spiegazioni, ricevendo in cambio affermazioni confuse. Poco dopo però ha scoperto anche che dalla borsa mancava il cellulare e così convinta che l’avesse preso il ragazzo trovato nel magazzino, che nel frattempo era stato affiancato anche dal fratello, ha chiamato i carabinieri. Quando sono arrivati i militari, i due giovani hanno cercato di negare, ma poi hanno ceduto e uno di loro ha mostrato il punto in cui avevano nascosto l’Iphone, tra gli scaffali del negozio stesso.

Per questo i due fratelli sono stati denunciati per furto aggravato.



 

Precedente Furti di auto di lusso La Polstrada ritrova 5 veicoli Successivo FABRIANO - Le case del sesso spuntano come funghi. Fenomeno mai visto in città.