Rubava le bottiglie e lasciava le scatole vuote, arrestata giovane ladra di profumi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 27 agosto 2014 – La passione per i profumi è costata cara a una giovane ladra che oggi è stata arrestata dalla polizia. La ragazza aveva preso di mira una profumeria del Piano San Lazzaro ad Ancona e, solo negli ultimi giorni, era riuscita a rubare profumi per un migliaio di euro di valore.

La tattica utilizzataera sempre la stessa: la giovane ladra si avvicinava alle confezioni esposte, prelevava le bottiglie di profumo e lasciava le scatole vuote. Questa mattina però una Volante della polizia l’ha sorpresa all’uscita del negozio con una borsa piena di fragranze firmate Dolce e Gabbana, Gucci e le ha chiuso le manette ai polsi.



Precedente Quattro tartarughe protette liberate in mare Successivo Derubati del camper in Spagna "Il ministero ci ha abbandonato"