Rubava pacchi, arrestato dipendente Tnt

Indagini Cc dopo denuncia azienda su un danno 150 mila euro

(ANSA) – ANCONA, 26 MAR – E’ stata una denuncia di Tnt Italia sulla scomparsa di merce per circa 150 mila euro nelle Marche a far scattare le indagini dei carabinieri di Ancona-Brecce Bianche che hanno arrestato per furto aggravato e ricettazione Stefano Spinelli, 44 anni, uno dei responsabili della sede anconetana dell’azienda, dove lavora da 20 anni. Nella sua abitazione sono stati trovati, per la maggior parte ancora imballati, oggetti per un valore di circa 30 mila euro. L’uomo avrebbe fatto parziali ammissioni.

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

I commenti sono chiusi.