Rugby, oltre diecimila persone attese al ‘Del Duca’ per il test match Italia-Samoa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ascoli, 5 novembre 2014 – Appassionati da tutte le Marche, famiglie e studenti delle scuole della Regione sono pronti ad affollare gli spalti del ‘Cino e Lillo Del Duca’ di Ascoli sabato pomeriggio (ore 15, diretta DMax canale 52) per il primo dei tre Cariparma testmMatch che, a cinque anni dalla prima uscita dell’Italrugby nel capoluogo piceno, metterà nuovamente di fronte agli azzurri al XV di Samoa. Una promozione mirata nelle scuole ed una politica di prezzi attenta alle famiglie e ad avvicinare i più giovani alla squadra nazionale ha permesso di staccare in prevendita, tre giorni dalla sfida tra Parisse e compagni ed i guerrieri del Pacifico, oltre diecimila biglietti.

La prevendita su TicketOne.it, nelle ricevitorie TicketOne o tramite Call Center 892.101 proseguirà sino al giorno della partita, quando sarà ancora possibile acquistare direttamente ai botteghini dello Stadio “Del Duca”. Oggi, intanto, il ct Jacques Brunel, il manager Luigi Troiani ed una rappresentanza di atleti della Nazionale ha partecipato all’inaugurazione del nuovo stadio del rugby di San Benedetto del Tronto, intitolato alla presenza del sindaco Giovanni Gaspari e degli ex azzurri Giovambattista Croci e Pier Luigi Camiscioni – presidente dell’Unione Rugby Sambenedetto – al grande statista sudafricano Nelson Mandela. Domani alle ore 14.30, presso l’hotel Smeraldo di San Benedetto, sede del raduno della nazionale, Brunel annuncerà la formazione per il Cariparma test match di sabato.



 

Precedente Sabato partiti-Spacca, Giunta lunedì Successivo Si finge un agente delle forze dell'ordine e ruba 2 mila euro a una coppia di anziani