Salto in alto, Tamberi migliora il primato italiano e scrive la storia

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 2 agosto 2015 – Sempre lui, sempre in Germania, sempre da record: Gianmarco Tamberi, 23enne di Offagna, ha stabilito il nuovo record italiano dell’alto: 2,37 nel meeting di Eberstadt, aggiornando di ben 3 centimetri il risultato ottenuto solo un mese fa a Colonia. ‘Tsunami’ Tamberi aveva iniziato la stagione con un 2,15. Ad Ancona, suo territorio di origine, aveva poi centrato un incoraggiante 2,20. A Lisbona era arrivato a 2,25, prima di cambiare strategia a Buhl: <Prima staccavo a ridosso dell’asticella, ora invece stacco a 110-115 cm con un’azione più continua> aveva detto in un’intervista. Da lì l’inizio dell’assedio al record italiano, eguagliato un mese fa a Colonia e battuto oggi a Eberstadt.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Tamberi record nel salto in alto Successivo Porto Recanati, fugge di casa trovato ​con le vene tagliate