Samb, mission impossible: rimonta tre reti in 6 minuti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Agnone (Isernia), 7 settembre 2014 – Incredibile pomeriggio a tinte rossoblù. La Samb, sotto di tre reti e con un uomo in meno, riesce a trovare il pari in meno di sei minuti e a portare a casa un punto al debutto in campionato. In Molise finisce 3-3.

 

Il tabellino

Olympia Agnonese – Sambenedettese 3-3

Olympia Agnonese (4-4-2): Biasella; Carpentino, Litterio, Lattarulo, Maresca (11’ st Lucarino); Pagliuca, Ricamato, Di Lullo, Saltarin (36’ st Perrotta); Gesuele, Santoro (40’ st Gala). A disp. Vescio, Di Paolo, Catalano, Lavorgna, Lisi, Pettrone. All. Giuseppe Donatelli.

Sambenedettese (4-3-3): Fulop; Viti, Fapperdue, Borghetti, Vallorani; Ubaldi, Borgese (11’ st Baldinini), Franco (11’ st Cichella); Padovani (23’st Di Paola), Tozzi Borsoi, D’Angelo. A disp. Cafagna, Botticini, Giannini, Valim, Galli. All. Andrea Mosconi

Arbitro: Daniele Desantis di Lecce (assistenti: Falco e Rega di Bari)

Reti: 40’ pt e 2’ st Gesuele (O.A), 18’ st Di Lullo (O.A), 28’ st e 34’ st Baldinini (S), 32’ st Borghetti (S).

Note: presenti circa 700 spettatori (200 i tifosi a seguito della Samb).

Ammoniti: 34’ pt Borgese (S), 31’ st Borghetti (S), 41’ st Lattarulo (O.A.), 43’ st Cichella (S). Espulsi: 20’st Tozzi Borsoi (S). Angoli 9 a 7 per la Sambenedettese. Recupero: 0’ pt e 4 ‘st



Precedente Raid di furti nelle auto ​in sosta sul lungomare Successivo Fuori strada choc con l'auto Perde il controllo, si ribalta e muore