San Benedetto, pescatore trovato morto nella sua barca

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno 29 dicembre 2014 – Un pescatore di 44 anni, originario di Bellaria (Rimini) è stato trovato morto questa mattina all’interno della sua imbarcazione ormeggiata nel porto di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno).

Secondo quanto si apprende da fonti investigative, l’uomo potrebbe essere morto per una intossicazione dovuta al cattivo funzionamento della stufa interna al natante. Con lui a bordo un altro marittimo, che è in buone condizioni. Indagano i carabinieri e la Capitaneria di porto locale.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - Mercatini, l'Archeoclub critica il Comune Successivo «Perseguitata da anni, vivo nel terrore»