San Benedetto, quale candidato sindaco per il Pd? Vota il nostro sondaggio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 4 febbraio 2016 – Il 6 marzo il Partito Democratico sceglierà il suo candidato sindaco per le elezioni comunali che andranno in scena tra la fine di maggio e l’inizio di giugno: in questa sede si sceglierà il successore di Giovanni Gaspari, dal 2006 alla guida di viale De Gasperi.

Quattro i nomi usciti fuori dopo mesi di lunghe e complicate trattative: Tonino Capriotti, Antimo Di Francesco, Paolo Perazzoli e Margherita Sorge.

Tonino Capriotti, vicesegretario comunale del partito, viene dalla Margherita e nel 2012 ha fondato la sezione sambendettese di «Adesso!» a sostegno di Matteo Renzi. Anima del Circolo Nord del Pd, ha contribuito all’elezione di Fabio Urbinati in consiglio regionale, l’anno scorso.

Antimo Di Francesco, segretario provinciale del Pd, anche lui viene dalla Margherita. Vicesindaco durante il primo mandato di Gaspari, alla guida del partito provinciale ha collezionato diversi successi negli ultimi anni, dal governatore Ceriscioli alla riconquista della Provincia di Ascoli, passando per la vittoria in 30 comuni su 33 del territorio piceno.

Paolo Perazzoli, già sindaco tra il 1993 e il 2001, quando tentò la scalata al Parlamento ma fu battuto da Gianluigi Scaltritti all’uninominale. Nel 2010 si è candidato con successo alle elezioni regionali, raccogliendo quasi 6mila preferenze. Se verrà eletto sindaco ha promesso che svolgerà un solo mandato.

Margherita Sorge, assessore comunale dal 2006 al gennaio del 2016; fu la prima degli eletti del Pd in consiglio comunale nel 2011. A lei sono andate le deleghe alla Cultura, al Turismo e ai Servizi Sociali. Si tratterebbe, in caso di elezione, del primo sindaco donna di San Benedetto.

 

CHI SCEGLIERESTI? VOTA QUI IL NOSTRO SONDAGGIO

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Il Giro del Cappero fa tappa a Pesaro Successivo Fabriano 5 Febbraio 2016 "Storie di Donne e di violenza" - Sala AVIS via Mamiani 18:15