Sandra Milo apre il sipario del Comunale di Cagli con un omaggio a Fellini

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Cagli (Pesaro), 2 ottobre 2014 – Sta per aprirsi il sipario sulla stagione 2014/2015 del teatro comunale di Cagli. Sono oltre quindici gli appuntamenti fra cui sei titoli in abbonamento, una rassegna di teatro per ragazzi, il festival Cagli Jazz, il Festival dance immersion e una sezione di incontri e lezioni in collaborazione con l’Università Libera della Terza Età.

La nuova stagione a tutto musical inizia giovedì 30 ottobre con la Compagnia dell’Alba che, dopo il successo dell’anno scorso con ‘Aggiungi un posto a tavola’, si ripresenta con ‘Nunsense – Il Musical delle Suore’ di Dan Goggin traduzione e adattamento di Roberta Lerici. Nato molto prima di “Sister Act”, nello spettacolo le consorelle cantano, ballano e recitano ognuna con la sua storia.

Sabato 22 novembre è di scena Sandra Milo, musa ispiratrice di Fellini, che propone uno spettacolo onirico con attori e trapezisti circensi dedicato al grande regista Fellini: ‘Federico… Come here!’ di Nicola Bonimelli.

Sabato 3 gennaio 2015, poi, sarà la volta della prima nazionale di “Cin Ci Là” della Compagnia Italiana di Operette con Matteo Micheli, Silvia Santoro, Marco Prosperini. Un ritorno a casa per la compagnia che da molti anni ha scelto Cagli come luogo di allestimento.

Domenica 18 gennaio il giornalista Federico Rampini, che ha creato il suo spettacolo a Cagli prima del debutto al Festival dell’Economia, sarà invece l’interprete di ‘All you need is love – l’economia spiegata con i Beatles’. Rampini torna a teatro accompagnato sul palco  da Roberta Giallo e Valentino Corvino i quali reinterpretano con originalità le canzoni del gruppo inglese.

Sabato 21 marzo alle 21.15 Rosalia Porcaro sarà la protagonista di ‘Mamme, suocere e …vajasse’, uno spettacolo comico della stessa  Porcaro, in scena con il Trio Anema. Uno spaccato comico della Napoli di ieri e di oggi. Monologhi grotteschi di donne che resistono alla disperazione e alla precarietà, donne sognatrici, appassionate e allo stesso tempo disincantate.   

Per concludere in “bellezza” la stagione propone anche un evento in esclusiva: Ted Neeley racconta “Jesus Christ Superstar”. Un Incontro/festa con il protagonista del film di Norman Jewison (1973). Mentre il celeberrimo musical è in tournée in Italia, nell’’incontro di Cagli Ted Neeley svelerà i retroscena e le emozioni di un grande successo. Ci saranno ospiti, docenti e il fan club con Caterina Ciufferi. Saranno proiettate alcune parti del memorabile  film originale commentate dal grande attore.

In programma anche il debutto in anteprima di Laura Muncaciu (soprano) e Daniela Maddalena (pianista) con ‘Le reve et la folie’ (il sogno e la follia), musiche: di Kurt Weill e Igor Stravinskij e immagini create dalla cantante. Una nuova produzione con un programma incentrato sulle canzoni di Brecht/Weill, da “Surabaya Johnny” a “Alabama song” alla “Ballata del pescecane”.

Altro appuntamento con l’opera sarà lunedì 10 novembre ’14 a teatro con Massimo Puliani (doc. storia dello spettacolo e della regia) che terrà una lezione su: “Le sfide im/possibili del teatro” mentre la cantante Gloria Banditelli  proporrà un suo percorso nella musica barocca, accompagnata al pianoforte da Alessandro Petrolati Martedì 10 marzo Cagli ricorderà  Mario Del Monaco il grande tenore che debuttò  al Comunale  (1939 o 1940) con “Cavalleria Rusticana”  di Mascagni con Mario Del Monaco.

Pre-vendita online già attiva www.liveticket.it, www.cagliteatriemusei.blogspot.it. Prevendita biglietti due giorni prima dello spettacolo dalle 17 alle 19:30 Tel. 0721.781341 – 329.1663410. Prenotazioni: [email protected]



 

Precedente Giro d'Italia, a Civitanova ​l'unica tappa marchigiana Successivo Manda il figlio a chiedere l'elemosina al semaforo: mamma a processo