Sanità, il Pd ci mette una pezza / VIDEO

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Cagli (Pesaro Urbino), 8 gennaio 2016 - La sanità è ormai un tema scottante e si susseguono riunioni e confronti. Nel comune di Cagli alcune sale erano affollate. Una per la riunione del Comitato dove si è deciso di andare con una delegazione dei cittadini alla Conferenza d’Area Vasta ad Urbino per assistere alla riunione dei sindaci del territorio.

Poi è stata confermata la calata ad Ancona per il 13 con pulmann di cittadini per manifestare davanti alla Regione e chi vorrà partecipare dovrà dare la propria adesione presso la locale Pro Loco. In un altra sala, il sindaco Alessandri ha ricevuto i sindaci del Catria e Nerone, il Presidente dell’Unione Montana Francesco Passetti, insieme ai Consiglieri Regionali, Fabbri, Talè, Traversini e Minardi, oltre al sindaco di Urbino Gambini. Presenti anche l’ex Sindaco di Cagli Patrizio Catena, il vice Tony Mattiacci di Cantiano, ad altri esponenti e Presidente del Comitato, Sergio Castellucci.

Di cosa si è parlato? Il sindaco Alessandri ha esternato le sue preoccupazioni nate dalla delibera 735 e proseguite con un atto definito una vigliaccata arrivato il 31 dicembre che ha stravolto tutte le assicurazioni e promesse fatte ai vari sindaci fino a pochi giorni prima. Ha poi letto un documento condiviso dai sindaci presenti e che sarà inviato al Presidente e Consiglieri Regionali prima di prendere decisioni affrettate.

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ascoli, Antenucci solo se parte Cacia Successivo Macerata, va al rave party e scompare Ritrovato, il ragazzo ha telefonato al padre «Sto bene, sono a San Sepolcro»