Sant’Elpidio a Mare, incendio in chiesa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Sant’Elpidio a Mare, 5 agosto 2015  – Nella Basilica Lateranense di Maria della Misericordia, si sprigiona un incendio da un faretto alogeno e grazie all’intervento tempestivo di un ragazzo si evita il peggio. Il fatto è accaduto intorno all’una di questa notte. All’interno della Chiesa del XVI secolo che custodisce un pregiatissimo organo Callido del ‘700, a causa di un guasto elettrico, si sono sprigionate le fiamme dalla scatola del reattore di un faretto alogeno posizionato a circa sette metri di altezza della parete laterale sinistra.

Provvidenziale è stata la presenza in Chiesa di alcuni residenti, in riunione per l’organizzazione di feste. Non appena resosi conto dell’accaduto, uno dei ragazzi presenti è salito su una scala, ed ha raggiunto il faretto, la cui scatola di reattore era già liquefatta dalle fiamme, ed ha spento l’incendio con l’ausilio di un estintore evitando così ingenti danni sia alla Chiesa che alle opere custodite al suo interno.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Fermo che hanno controllato ed isolato i cavi elettrici e messo in sicurezza l’ambiente.

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano- Successivo Manuel è maturo due volte, per la scuola e per la vita