A Sassoferrato, una giornata nel segno della solidarietà con la “Festa del Volontariato”

Festa Volontariato

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE –

“Festa del Volontariato”: la 9^ edizione dell’iniziativa si terrà domenica 11 settembre, a partire dalle ore 16,00, negli impianti sportivi di loc. Piano di Frassineta

Sassoferrato – Una giornata di festa nel segno della solidarietà! Si terrà domenica 11 settembre, nell’area degli impianti sportivi di località Piano di Frassineta, un appuntamento particolarmente sentito dalle associazioni sassoferratesi che operano in campo sociale e culturale: la 9^ edizione della Festa del Volontariato.

Sono venti le associazioni di volontariato locali che, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, hanno promosso l’iniziativa: Alzheimer, Associazione culturale “La Miniera”, Anffas, Associazione per la tutela del diabetico, Associazione Pro Sassoferrato, Associazione Sassoferratesi nel mondo, Auser, Avis, Avulss, Caritas-Vicaria di Sassoferrato, Cag Sassoferrato, Centro Anziani Fenalc Sassoferrato, Circolo fotografico “Erregibi”, Croce Rossa Italiana, Gruppi archeologici d’Italia-Gaaum, Gruppo musicale strumentale “Città di Sassoferrato”, Istituto internazionale di studi piceni “Bartolo da Sassoferrato”, Protezione civile Sassoferrato, San Vincenzo De Paoli e Unitalsi.

All’organizzazione dell’evento ha inoltre collaborato il “Centro Servizi per il Volontariato delle Marche”.

«Si tratta – spiega Daniela Donnini, assessore con delega ai Rapporti con le associazioni – di un appuntamento a cui l’Amministrazione comunale attribuisce un profondo significato, essendo più che mai interessata a mantenere vivo e a consolidare quel legame di proficua e reciproca collaborazione instaurato da tempo con l’associazionismo locale, che è di fondamentale importanza, soprattutto in un periodo difficile come quello attuale».

Medesimi i concetti espressi da Roberta Leri, consigliere comunale con delega alle Politiche sociali e al volontariato, secondo cui «l’iniziativa si prefigge di sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sui temi della solidarietà e di favorire una sinergia sempre più intensa tra le varie associazioni locali dedite al volontariato».

Il programma della manifestazione si aprirà alle ore 16,00 con una S. Messa al campo, officiata dal Parroco di San Facondino don Giovanni Mosciatti. A seguire, l’apertura degli stands delle associazioni, i giochi per bambini e ragazzi e l’appuntamento artistico “Coloriamo”, a cura dell’Avis.

Quindi, alle ore 20,00, cena (a prezzi modici) e, subito dopo, musica fino a mezzanotte.

Una festa di tutti e per tutti, dunque, a cui la cittadinanza è invitata a partecipare.

Dal Comune di Sassoferrato

Precedente Marche assediate dal sisma, poco fa scossa M 3.2 Successivo Fermignano, incidente con giallo �Ho evitato una donna�, ma lei non c'�