Sassoferrato, rapina tabaccheria e fugge con un bottino di 700 euro

carabinieri

Il Borghigiano il blog di Fabriano e delle Marche-

Rapina alla Tabaccheria Nadia di Sassoferrato. E il giovane con il volto travisato fugge con 700 euro. I carabinieri sono sulle sue tracce. E’ accaduto venerdì pomeriggio nell’attività commerciale di Nadia Godi lungo la strada che conduce a Pergola. La donna era sola nella sua tabaccheria quando un uomo entra speditamente. Aveva il volto camuffato dagli occhiali, indossava un cappello e aveva il colletto della maglia alzato. In pochi secondi, senza dire nulla, è andato dietro al bancone, ha puntato la titolare alla schiena con un oggetto contundente e ha preteso tutti i soldi contanti depositati nel registratore di cassa. Poi è scappato. Con molta probabilità c’era un complice ad attenderlo con la macchina all’esterno. Sul posto i carabinieri di Sassoferrato che indagano. Nadia Godi, dalla paura, non è riuscita a fornire un identikit preciso. Un aiuto potrebbe arrivare dalle telecamere di sicurezza situate lungo le vie della città.

Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Ancona, 500 ubriachi alla festa universitaria i residenti del centro in rivolta Successivo FESTA SIKH PER LE VIE DI FABRIANO - LE FOTO -