Sassoferrato, vola in una forra cane salvato dal team Saf dei pompieri

20151221_1

Il Borghigiano Fabriano il blog delle Marche-  SASSOFERRATO – Gli esperti della squadra Saf si sono dovuti calare per 120 metri per salvarlo. È stato recuperato dai vigili del fuoco nelle prime ore del pomeriggio di oggi un cane scivolato nella forra Rio freddo situata nella frazione San Felice. Il cane, un simpatico esemplare di segugio maremmano sotto choc, era stato individuato dalla squadra Saf (Speleo alpino fluviale) dei vigili del fuoco che si è dovuta calare per 120 metri circa per raggiungere l’animale.

Il recupero è stato portato a termine non senza difficoltà visto l’ambiente impervio. Nonostante la caduta e lo choc lo stato di salute del cane è buono.

Notizia riferita dal Corriere Adriatico 

Precedente Il Borghigiano - Di chi è il compleanno?..... Successivo Anna Falchi madrina del ‘Carnevale maceratese’