Scarpe rubate, i titolari del calzaturificio le trovano in vendita su Facebook

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Montegranaro (Fermo), 31 marzo 2015 – Scarpe rubate vendute su Facebook. Un errore fatale per due commercianti di Manduria (Taranto) – un 46enne e una 29enne – e la 37enne legale rappresentante di un negozio di Cutrofiano (Lecce), denunciati dai carabinieri tarantini per ricettazione.

Infatti, i titolari del calzaturificio di Montegranaro in cui è avvenuto il furto si sono accorti della vendita sul social network e hanno allertato gli uomini dell’Arma.

Al termine dei controlli, i militari hanno recuperato nel negozio di Manduria 23 paia di scarpe di marca, facenti parte dello stock di 1.600 paia oggetto di furto, e altre 122 paia di scarpe in un esercizio commerciale della zona industriale di Cutrofiano. La refurtiva recuperata, che ha un valore economico di circa 18mila euro, è stata restituita ai legittimi proprietari.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Allerta meteo nelle Marche, vento fino a 90 chilometri orari in collina Successivo Scontro choc con un'auto A 81 anni muore nell'Apecar