Schiaffi, graffi e messaggini: impiegato perseguitato dalla casalinga disperata

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 17 novembre 2015 – Era diventata la sua ossessione. Stalking, lesioni personali e ingiurie: queste le accuse che sono costate la denuncia a una casalinga di Sant’Egidio alla Vibrata di 50 anni. La vittima? Il suo ex fidanzato, un impiegato ascolano della stessa età.

Secondo quanto ricostruito nella indagini dai carabinieri dopo la denuncia dell’uomo, la donna, non rassegnatasi alla separazione dall’impiegato dopo una breve relazione sentimentale questa estate, avrebbe cominciato a pedinarlo, minacciarlo e a inviargli messaggi minatori sul cellulare.

In un caso, di recente, lo avrebbe anche affrontato in un incontro di chiarimento nel corso del quale lo avrebbe aggredito con schiaffi e graffi. È stato a quel punto che l’uomo ha deciso di denunciare la sua ex ai carabinieri.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Due minori di 14 e 16 anni sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato Successivo Parigi, sindaco: Loreto preoccupata