Schianto contro il cordolo, migliorano le condizioni della donna

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 19 giugno 2015 – Stanno migliorando le condizioni della donna di 43 anni, Marleny Mancilla Crespo, rimasta coinvolta non gravemente nell’incidente costato la vita al suo compagno Luca Ugolini di Pesaro.

Questi, 44 anni, titolare dell’omonima rosticceria di piazzale Garibaldi, è morto in seguito allo schianto in scooter contro il basamento dell’Arco del parco Miralfiore, avvenuto alle 4 dell’altra notte. Insieme alla donna stavano tornando a casa ma a poche decine di metri dall’abitazione, Ugolini ha perso il controllo del Piaggio 250 andando contro lo storico manufatto. La morte per l’uomo è stata istantanea. Il magistrato ha ritenuto non necessaria l’autopsia ordinando solo il prelievo del sangue per eventuali analisi. Non c’è stato ancora il nulla osta per il funerale, che a questo punto si svolgerà non prima di lunedì o martedì della prossima settimana.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Squinzi,riforme per acchiappare ripresa Successivo Campitelli: «Non possono esserci telefonate che mi riguardano»