Schianto in moto, sabato i funerali di Nicholas Tarsi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Mondavio (Pesaro Urbino), 28 agosto 2015 – E’ stata fissata per domani mattina alle 10 la cerimonia funebre per l’estremo saluto a Nicholas Tarsi, il 16enne di San Filippo sul Cesano, nel comune di Mondavio, che ha perso la vita lunedì pomeriggio sulla Statale Adriatica all’altezza di Senigallia nello schianto fra la sua Honda Motard 50 cc e la Volkswagen Polo guidata da una guardia giurata di 28 anni residente nella frazione senigalliese di Montignano.

La salma dello sfortunato centauro è stata messa a disposizione della famiglia dalla Procura nel pomeriggio di ieri, dopo l’esecuzione dell’autopsia, che ha confermato come causa del decesso il poli-trauma subìto dal giovane nell’incidente. Lesioni talmente gravi da determinarne la morte immediata: al suo arrivo il personale del 118 ha potuto solo accertare il tragico epilogo. Nicholas, il cui dramma ha gettato nella disperazione l’intera comunità di San Filippo e tutti coloro che conoscevano l’adolescente e sono legati al suo babbo Loris, alla mamma Cinzia e al fratellino 12enne, lunedì pomeriggio si stava recando ad Ancona alla festa di compleanno di un suo compagno di classe dell’Itis ‘Volterra-Elia’ di Torrette.

Sembra che la sua intenzione iniziale fosse di raggiungere con la moto di piccola cilindrata la stazione ferroviaria di Marotta e poi di andare in treno, ma alla fine ha deciso di proseguire in sella alla due ruote, forse perché aveva perso la corsa per il capoluogo dorico.

Oggi, chi vorrà porgere il suo personale e intimo saluto a Nicholas potrà visitare la camera ardente allestita nell’obitorio dell’ospedale di Senigallia, dove il corpo del 16enne è stato portato nelle ore successive al sinistro e dove, ieri, si è svolto l’esame autoptico.

Da qui il corteo funebre partirà domani mattina alle 9 per raggiungere la chiesa di San Michele al Fiume, frazione mondaviese attaccata a quella di San Filippo, dove alle 10 il parroco don Michele Giardini officerà la Santa Messa di commiato.

s.fr.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Grottammare, una nuova rotatoria per snellire il traffico vicino allo stadio Successivo Ancona, specchietto rotto e gomma forata Le Volanti sventano due tentate truffe