Schianto in scooter, gravissima una donna di 54 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 21 agosto 2015 – Ennesimo incidente stradale a Rosciano, all’incrocio tra via Campanella e via Galilei. E‘ ricoverata ora in gravi condizioni all’Ospedale regionale di Torrette Patrizia Perugini, 54enne di Fano che è stata travolta da un’auto mentre svoltava nella strada che dal Codma porta a Sant’Orso. Ai medici del 118 accorsi sul posto su chiamata dai residenti, le condizioni della donna sono apparse immediatamente gravi, tanto da chiamare l’eliambulanza per il trasporto in Ancona. Rovinando a terra, infatti, la 54enne ha battuto violentemente la testa sull’asfalto. Icaro è atterrato davanti al Codma da dove si è poi subito risollevato.

Erano da poco passate le 17 quando una Rover 25 che costeggiava il canale lì a Rosciano si è fermata allo stop per immettersi in via Campanella. Proprio in quel momento sopraggiungeva da quella stessa via (proveniente dal cimitero) la Perugini a bordo di uno scooter Booster Mbk. La donna si è spostata al centro della carreggiata per svoltare. Abbagliato dal sole che a quell’ora cala, non l’ha vista e così l’uomo alla guida dell’auto, un 76enne di Fano, è ripartito centrando lo scooter in pieno. Sebbene non andasse forte lo schianto è stato violento. I primi a soccorrere la donna sono stati i residenti, ormai abituati agli incidenti in quell’incrocio, tanto che continuano a chiedere (inascoltati) una rotatoria. Sul posto per i rilievi di legge i vigili urbani.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - Auto rovinate e scuole danneggiate. Allarme per i baby vandali Successivo Alberghiero, la magica soluzione: doppi turni con partenza 1° ottobre