Scomparso nel Pesarese un operaio della Indesit

carabinieri-vigili-fuoco

IL BORGHIGIANO FABRIANO © IL BLOG – LO CERCANO da ieri mattina, ore 12 circa. Da quando qualcuno ha visto, poggiato su un tavolo dell’agriturismo che gestisce con i genitori, un biglietto molto allarmante, su cui c’era scritto: «Basta, la faccio finita, i figli però li prenda mio fratello». Il biglietto era stato scritto da un operaio alla Indesit di Fabriano, ma titolare con i genitori di un agriturismo nella zona di Serra Sant’Abbondio, da cui sono partite le ricerche. Sono da ieri sul posto i carabinieri di Pergola, i vigili del fuoco di Cagli e di Pesaro, coordinati dalla prefettura che ha messo in campo un piano articolato per ritrovare l’uomo. Si teme che l’uomo possa fare o aver fatto un gesto autolesionista, ma fino a ieri sera non c’erano certezze in merito, visto che dell’uomo non c’era alcuna traccia. Alla base dell’annunciato gesto grave, pare ci sia una situazione di pesante litigio con la moglie, con la quale è in corso la separazione. Lo riferisce Il RESTO DEL CARLINO nell’edizione di Fabriano

Precedente Primo ciack roveresco per "Gli sbancati 2 - Il Ritorno" Successivo Esanatoglia, bimba uccisa dalla porta ​Fatale un gioco degli amichetti