Scoppia una bombola in via Respighi: tragedia sfiorata

Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 23 agosto 2014 – Tragedia sfiorata, questa mattina poco dopo 11, nel cortile di una casa a schiera al 40 di via Respighi, proprio dietro il campo scuola, dove abita la famiglia Basili, nota a Pesaro per avere due officine di pneumatici. Una bombola del gas è esplosa, quasi sicuramente a causa di una perdita di gas che prima ha saturato la legnaia posta all’esterno sotto una tettoia, poi è stata innescata da una scintilla proveniente da un barbecue.

stava cucinando la padrona di casa, che ha sentito un primo botto, ed è riuscita a fuggire prima di essere investita dalla seconda esplosione, quella che ha sventrato la bombola. Nessuno è rimasto ferito. Sul posto i pompieri, oltre al 118, carabinieri e polizia.



Precedente In sella alla bicicletta viene travolta da un'auto Successivo Staffetta alla guida dei carabinieri: Candelli saluta, arriva Marinelli