Scoppia una gomma, furgone si ribalta in autostrada

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 9 marzo 2016 – Prima gli è scoppiata una gomma, poi anche un’altra. Alla fine non è riuscito più a controllare lo sterzo del furgone, che si è ribaltato fermandosi di traverso in mezzo all’autostrada, dopo aver perso anche la cella frigorifera, rimasta attaccata alla motrice solo attraverso un paio di tubi. Paura verso le 10.45 in A14 per un 33enne di nazionalità cinese residente a Prato, alla guida di un furgonato Iveco adibito al trasporto di alimenti. L’incidente si è verificato al km 256 corsia sud, nel territorio di Potenza Picena. L’uomo, che avrebbe dovuto effettuare consegne a Civitanova, è stato soccorso sul posto dai sanitari della Croce Azzurra di Porto Recanati, ma ha rifiutato il trasporto in ospedale. Ha riportato ferite al braccio e al costato, che s’è procurato al contatto con l’asfalto quando il furgone si è messo di traverso. È uscito dalla cabina sfondando il vetro posteriore e sta bene. Sul posto anche l’automedica, i vigili del fuoco di Ancona e la polizia autostradale. Chiusa la corsia sud dell’A14 per consentire le operazioni di rimozione del furgone.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ancona, marito e moglie travolti Lui illeso, lei finisce all'ospedale Successivo Protezione civile, intesa Regione-Enel