Scopre il ladro in casa: urla e lo mette in fuga

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 18 maggio 2015 – Il ladro le piomba in casa mentre fa il sonnellino pomeridiano, ma lei si sveglia e grida, riuscendo a metterlo in fuga.

Pensava ancora di sognare l’anziana anconetana che ieri, attorno alle 17.30, ha ricevuto la sgradita visita di un topo d’appartamento. La donna, residente in via Quarnaro, mentre era a letto per la pennichella ha visto un’ombra scura in corridoio. Ha provato a chiamare la figlia, ma le sue grida hanno fatto scappare l’intruso: un giovane con i capelli neri e gli abiti scuri, è la descrizione fornita dalla malcapitata, che dal contatto visivo con il ladro, durato pochi istanti, non è riuscita a prendere nota di altri dettagli.

L’anziana ha subito chiamato il comando di polizia municipale di Ancona: agli agenti, arrivati in via Quarnaro, ha spiegato di essere convinta che si trattasse della figlia, che si era temporaneamente allontanata, ma quando si è resa conto che in casa c’era un estraneo non ha avuto modo di vederlo bene. Il giovane, vistosi scoperto, si è infatti allontanato come un missile. Sulla base della descrizione fornita dalla donna, gli agenti hanno avviato una ricerca nelle zone di Posatora e del Piano San Lazzaro, attorno all’abitazione della vittima, con la speranza di individuare il topo d’appartamento. Le ricerche sono andate avanti fino al tardo pomeriggio. Da quanto è stato possibile ricostruire, l’aspirante ladro è entrato da una finestra sul retro, di cui ha rotto il vetro.

Deve essersi arrampicato fino al primo piano, dove vive la signora, attraverso la grondaia, segno comunque di una certa agilità, visto che sul retro del palazzo, dove c’è una forte pendenza, l’altezza del primo piano è maggiore di quella standard.

 

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Statale 16, due incidenti nella notte: 20enne si ribalta, 60enne contro il guardrail Successivo "Aspettando il Giro": pazzi per le due ruote la città si colora di rosa