Scossa di terremoto sull’Appennino maceratese

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Macerata, 2 settembre 2014 – Un terremoto di magnitudo 2 è avvenuto alle ore 23.38 di ieri sull’Appennino maceratese. La rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato la scossa nel distretto della Val Nerina a una profondità di 12,9 chilometri.

I Comuni più vicini all’epicentro sono Monte Cavallo, Castelsantangelo sul Nera, Fiordimonte, Muccia, Pievebovigliana, Pieve Torina, Serravalle di Chienti, Ussita e Visso. Il fenomeno ha interessato anche la provincia di Perugia.



Precedente Ancona, il Rambo dei mari forse in fuga con una nuova amante Successivo Jesi, il Kabobo con i machete era già stato arrestato e liberato