«Scritte canofobe», protesta con Fido

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 10 agosto 2015 – Scendono in campo gli amanti dei cani. E replicano, a modo loro, alle scritte che definiscono «canofobe», apparse sul proseguimento della pista ciclabile a Baia Flaminia.

Si sono presentati in una ventina con fedele accompagnatore al guinzaglio per protestare contro la protesta. Con tanto di bandiera dell’Enpa, ente protezione animali.

Nel contempo continua la polemica a distanza con i concessionari di spiaggia (e una parte dei residenti) della Baia Flaminia che ritengono sbagliata l’individuazione di una parte della spiaggia libera della zona per la concessione della cosiddetta spiaggia dei cani.

Peraltro la zona scelta è a poche decine di metri dalla foce del fiume Foglia. Il dibattito, anche con toni polemici, è destinato a proseguire.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Hashish nell'auto e in casa Due giovani arrestati dai carabinieri Successivo Saldi nelle Marche sono un 'flop'