Sefro, chiusa fabbrica ‘fantasma’: denunciato il proprietario

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Sefro (Macerata), 4 settembre 2014 – Sequestra una fabbrica ‘fantasma’ adibita a lavorazioni con prodotti ritenuti altamente tossici e pericolosi con possibile sversamento degli stessi nell’ambiente. La scoperta è stata fatta dalla Guardia di finanza della Tenenza di Camerino a Sefro.

L’azienda – come hanno accertato le Fiamme gialle che hanno operato in collaborazione con l’Arpam . era completamente sconosciuta al fisco e da due anni impiegava la quasi totalità dei lavoratori in nero, occupati tra l’altro in condizione indecorose. E’ stato denunciato il properietario.



Precedente La proposta di Spacca: "Stabilimenti balneari aperti tutto l'anno" Successivo Fuga di gas, paura ad Ancona ​Traffico deviato e negozi chiusi