Sefro: presepe sotto la cascata del fiume Scarsito

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Sefro (Macerata), 3 gennaio 2014 – Una magia che si ripete ogni pomeriggio dalle 17, quella del presepe sotto la cascata d’acqua del fiume Scarsito, allestito quest’anno in paese, oltre all’albero più grande delle Marche, alle pendici del colle della Giustizia.

Grazie alla passione di un privato, che ha realizzato una struttura metallica su cui sono state montate le luci, il paese vanta il caratteristico presepe «subacqueo» in uno dei suoi luoghi simbolo, come la cascata.

Appena sotto il getto d’acqua, ogni sera risplende di luci la riproduzione della Natività, sormontata dall’immancabile stella cometa. Sono tanti i curiosi che giungono a Sefro per ammirarlo, insieme all’albero (da tantissimi anni uno dei simboli del Natale cittadino), costituito da un unico filo di luci lungo oltre un chilometro.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Blitz dei ladri all'Accademia del biliardo Prese d'assalto le slot, bottino 1.500 euro Successivo Scontro all'incrocio ​gravissimo un centauro