Senigallia, da Palazzo Gherardi cade un pezzo di cornicione

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Senigallia (Ancona), 11 gennaio 2015 – Per puro miracolo il pezzo di cornicione di una trentina di centimetri, che si è staccato questo pomeriggio da Palazzo Gherardi – di proprietà comunale – nel primo tratto dei Portici Ercolani non ha provocato conseguenze ai passanti.

In quel momento infatti, anche a causa del forte vento non si trovava nessuno sotto l’edificio. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con un mezzo dotato di autoscala. Mentre la polizia municipale ha provveduto a chiudere al traffico l’ultimo tratto dei Portici Ercolani verso il Foro Annonario, i pompieri hanno effettuato verifiche sulla staticità del cornicione. Messa in sicurezza l’area, i vigili del fuoco hanno rimosso pezzi pericolanti che sono stati gettati in terra.

Durante l’intervento che si è protratto per oltre un paio di ore, in un primo tempo è stata aperta alla circolazione la corsia lato fiume Misa e quindi quando il pericolo è stato scongiurato, il traffico è potuto tornare alla normalità.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Maceratese, tanti saluti a tutti: è di nuovo fuga Successivo Ladri in due case, sparita un'Audi A6 In via Ghandi svaligiata la cassaforte