Senigallia, ferroviere in pensione ed eroe per caso evita la tragedia sui binari

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Senigallia (Ancona), 27 luglio 2015 – Tragedia sfiorata ieri sera a Senigallia. Un paraurti di ferro (FOTO) si è staccato da un treno merci in corsa schizzando sui binari opposti dove stava per passare a tutta velocità un Frecciabianca. A nulla è servito allertare il 112 e la polizia ferroviaria per tentare di fermare il treno passeggeri ed evitare un probabile deragliamento: il semaforo era infatti già diventato verde per dare il via libera alla Freccia 35828 Lecce-Venezia.

E’ stato l’intervento di un ferroviere in pensione, Agostino Discepoli, ad evitare il peggio. L’uomo, 75 anni, ha scavalcato la cancellata con una scaletta improvvisata ed è corso a rimuovere l’ostacolo metallico a mani nude mentre il treno ad alta velocità era in avvicinamento.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Alessandro Marini nuovo direttore Asur Successivo Marotta, insegue il ladro di bicicletta e lo fa catturare dai carabinieri