Senigallia, pubblica annunci d’affitto di case non sue e incassa fior di anticipi


Fonte Agi

Nei guai un giovane residente in provincia di Lecco: sfruttava internet e il telefono

Rotonda di Senigallia

Rotonda di Senigallia

Senigallia- Un giovane truffatore residente nella provincia di Lecco, é stato denunciato al termine delle indagini condotte dal Commissariato di polizia di Senigallia perché in diverse occasioni, utilizzando internet e il telefono, aveva dato in affitto un appartamento al mare di proprietà di altri, facendosi accreditare cospicui anticipi su un conto corrente a lui intestato.

L’ultimo episodio risale allo scorso agosto quando l’uomo pubblica su un sito specializzato, con tanto di foto di presentazione dell’immobile e di contatto telefonico, l’offerta di locazione di un appartamento a pochi metri dalla spiaggia.

A finire nella sua esca un romano che, dopo una telefonata per definire i particolari, versa 1.200 euro per due settimane di agosto, sul numero di conto lasciatogli dal truffatore. La vittima poi, come da accordi, si presenta con la famiglia, nel giorno stabilito, davanti al civico della via che gli era stata indicata, per iniziare la sua vacanza senigalliese.

A quel civico però trova un’anziana che gli fa notare di non aver mai dato in affitto il proprio appartamento e che gli racconta che già altre persone prima di lui si erano presentate davanti casa per la stessa regione. La denuncia della vittima romana ha fatto scattare le indagini, terminate con la denuncia per truffa a carico del lecchese il quale, stando a quanto emerso, avrebbe messo a segno analoghi raggiri almeno in un’altra decina di occasioni.

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Maxi-tamponamento sull'A14, camionista finisce nel sandwich: è grave Successivo Conclave: Ecco quello che accadrà nella Cappella Sistina