Sequestra e tenta di violentare una ragazzina di 14 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
ASCOLI – I carabinieri di Appignano del Tronto hanno arrestato un settantenne di Castel di Lama (al quale il giudice ha poi concesso gli arresti domiciliari), conosciuto anche ad Ascoli, indagato dal sostituto procuratore della Repubblica, Cinzia Piccioni, per essersi reso responsabile di due gravi reati: stalking nei confronti di una donna e tentativo di violenza sessuale sulla figlia quattordicenne di quest’ultima. 

Precedente Scontro Tornado, Ascoli ricorda tragedia Successivo Travolto e ucciso in scooter dopo la cena con la famiglia: sabato i funerali di Giovanni