Sequestrati fumogeni e striscioni prima del match Ancona-Pro Piacenza

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 21 settembre 2014 – Gli agenti della Digos di Ancona hanno sequestrato fumogeni e striscioni prima della partita tra la squadra di casa e quella piacentina. Ieri come è noto si è disputato, allo stadio “del Conero”, l’incontro di calcio di Lega Pro tra l’Ancona e il Pro Piacenza.

Durante i controlli preliminari effettuati dalle Polizia di Stato sono stati ritrovati nascosti all’interno di un cunicolo alcuni fumogeni, un megafono e alcuni striscioni; sono stati ritrovati anche venti torce di segnalazione a mano tipo nautico e 48 pellet lampeggianti. Tutto il materiale è stato sequestrato e sono in corso indagini.



 

Precedente Traghetto diretto ad Ancona finisce sugli scogli a Corfù: domani tornano i passeggeri Successivo "I ladri non ci fanno vivere. Abbiamo paura"