Sequestrò anziana portandola fino ad Anzio: condannato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 24 gennaio, 2015 – Un muratore romeno di 25 anni, Ionut Durca, è stato condannato a 5 anni e 4 mesi di reclusione. Nel giugno del 2014 aveva derubato dei suoi gioielli la settantanovenne signora fanese Paola Antonioni che gli aveva affidato dei lavori, poi l’aveva imbavagliata e sequestrata portandola con sé fino ad Anzio, sulla costa tirrenica verso Roma.

La donna aveva vissuto lunghe ore d’incubo pur non avendo fortunatamente subito ferite di alcun genere e solo all’alba era riuscita ad avvertire i carabinieri di quanto le era successo.

Arrestato in Romania dove era stato rintracciato dalla polizia locale e da dove era stato poi estradato in Italia, il giovane romeno, detenuto nel carcere di Pesaro, non solo ha confessato tutto, ma ha anche chiesto scusa alla signora.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Tante donne di corsa contro la violenza Successivo Venti ordini di arresto per il market dell'eroina