Serie D, Maceratese corsara. Civitanovese sconfitta in casa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 8 febbraio 2015 – Continua senza sosta la corsa della Maceratese in serie D. I ragazzi di Magi sono usciti con i tre punti anche dal terreno di Termoli, mantenendo ben salda la prima posizione. A sei punti c’è il Fano, primo inseguitore, che ha vinto in casa lo scontro diretto con la Sambenedettese superata per 1-0. I rossoblù scivolano così a nove punti dalla Maceratese. Passo falso in casa per la Civitanovese, sconfitta per 1-2 dal Chieti. E anche la squadra di Mecomonaco si allontana dalla vetta, ora a 11 punti di distanza. Battuta dal resto anche per la Recanatese, sconfitta 3-1 a San Nicolò. I giallorossi hanno chiuso la gara in nove uomini. Rinviata per neve la gara del Matelica in Molise con l’Amiternina.

Tornando alla Maceratese, l’avvio della partita non è stato dei migliori. I biancorossi sono infatti andati in svantaggio dopo 5’. La paura, però, però è passata in un attimo. In 3’, infatti, la Maceratese ha ribaltato il risultato con D’Antoni e Villanova. E dopo 15’ è arrivata anche la rete della sicurezza grazie a Kouko. Il gol del poker nel finale di partita con il neoentrato Tortelli.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ritrovato 40enne scomparso a Potenza P. Successivo Centrodestra masochista