Serpente nella cassetta della posta: morsa a una mano

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Recanati (Macerata), 17 settembre 2015 – Va a ritirare la posta e trova un serprente nella cassetta, che le morde la mano. Momenti di panico ieri pomeriggio a Porto Recanati per una donna di 45 anni, collaboratrice scolastica alle scuole medie e alle elementari della città. Nel primo pomeriggio di ieri la donna era in servizio alla scuola media ‘Enrico Medi’ di via Alighieri ed è uscita per andare a ritirare la posta, come probabilmente aveva già fatto altre decine e decine di volte.

Ha preso le lettere dalla cassetta della scuola e quando è andata a chiudere lo sportello, è successo l’incredibile. Probabilmente nell’atto di richiuderlo, la donna ha schiacciato un serpente che, non si sa come, si trovava all’interno della cassetta. In un attimo il rettile l’ha morsa forse alla mano, forse all’avambraccio.

Superato il comprensibile choc iniziale, la 45enne ha chiesto aiuto ed è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Loreto dal padre. Qui le hanno subito iniettato un siero generico anti-veleno, ma visto che le sue condizioni di salute non miglioravano, i medici hanno deciso di trasferirla all’ospedale regionale di Torrette, dove la donna è arrivata a bordo di un’ambulanza e dov’è tuttora ricoverata sotto stretta osservazione. Ancora non è chiaro se il serpente che l’ha morsa appartenesse ad una specie velenosa o meno.

gio. def.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Il padrone è in carcere, mobilitazione per il cane rimasto solo Successivo Omicidio Chiaravalle, Nica scarcerato