Sesso con una tredicenne ​Si scava nelle chat dell’impiegato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
FONTE IL CORRIERE ADRIATICO
ASCOLI – Comparirà questa mattina davanti al giudice per le indagini preliminari, Giuliana Filippello, l’impiegato di un ente pubblico arrestato dagli agenti della squadra mobile di Ascoli per aver compiuto presunti atti sessuali nei confronti di una ragazzina di 13 anni. 

Precedente Assegni sociali a stranieri non residenti Danno per 400 mila euro, 94 denunce Successivo Arrestati i ladri di gasolio Uno era il guardiano